Paraorecchie per cani: utili o vezzo in più?

Pubblicato : 10/11/2020 17:47:23
Categorie : Cinofilia e dintorni: consigli, informazioni e news dal mondo

I paraorecchie per cani sono utili? A Cosa servono?

 

Molte persone ci pongono questa domanda, ma i proprietari di cani come Cocker Spaniel o Cavalier King Charles Spaniel sanno quanto in realtà siano utili.

Questi cani, ma non solo loro, hanno lunghe orecchie pendenti e piene di pelo che camminando per strada, su un prato o in mezzo ai campi diventano dei meravigliosi “swiffer”. Raccogliendo sporco, fango e in stagione anche forasacchi.

 

Quali sono i migliori paraorecchie?

 

In commercio esistono diversi tipi di paraorecchie, quelli più comodi per i cani sono quelli a tubo, che come una sciarpa avvolgono il collo del cane, senza stringere tenendo le orecchie protette dalla sporcizia. E questo è davvero importante per tutelarli da otiti, infezioni e anche dai forasacchi che troverebbero una comoda via di accesso per fare gravi danni.

 

Possiamo quindi considerarli vezzo in più? Assolutamente no, sono diventati indumento fondamentale per chi vive con un Cocker, o un Cavalier o altre razze simili. E ogni stagione ha il suo!

 

In cotone leggero, tessuto traforato o maglina per la stagione calda, impermeabili o impermeabili felpati per la stagione fredda e piovosa e perfino a tema natalizio per chi ama l’abbigliamento a tema.

 

I nostri paraorecchie sono artigianali, interamente fatti a mano e rispettano il naturale movimento del collo del cane. Spesso gli animali hanno bisogno di un po' di tempo per abituarsi un po', ma poi è come se non avessero niente, ma le loro orecchie sono al sicuro!

 

Se ti è piaciuto questo articolo continua a seguirci e iscriviti alla newsletter!

I più venduti

Speciali

PayPal